Adele, Oscar 2013

Adele portrait

La cerimonia degli Oscar 2013, è stata anche l’occasione per celebrare il cinquantesimo anniversario di una delle icone cinematografiche più famose di tutti i tempi: l’agente segreto James Bond. Purtroppo non c’è stata la tanto attesa reunion di tutti gli interpreti, da Sean Connery a Daniel Craig, mentre all’affascinante ex bond girl, Halle Berry, fasciata da uno splendente abito firmato Versace, ha introdotto la parte di cerimonia dedicata all’ideatore di Mister Bond, Ian Fleming. È stato ribadito il legame tra 007 e la musica che ha accompagnato nel tempo i film dell’agente segreto, con canzoni che sono diventate successi internazionali. Ultima in ordine di tempo Skyfall, la Bond-song che ha fatto vincere la statuetta dorata, come miglior brano originale ad un’emozionatissima Adele. La ventiquatrenne cantautrice londinese, non ha avuto esitazioni quando ha intonato rigorosamente dal vivo, il brano vincitore. Adele mancava da alcuni mesi dai palcoscenici di tutto il mondo, assenza ovviamente giustificata dalla recente maternità, che, come si è potuto notare ha lasciato il segno, o meglio qualche chilo di troppo. Nonostante ciò (sono certa che con una dieta mirata ritornerà in forma al più presto), a mio avviso, è stata una delle donne più belle dell’intera manifestazione. Ha omaggiato la moda britannica, indossando per il red carpet uno sfavillante e lungo abito nero disegnatole da Jenny Packham, mentre per la splendida performance è ricorsa a Burberry, molto simile ma più chiaro e più corto. Entrambi realizzati in seta con ricami di cristalli degradé, secondo me dalla linea perfetta, ovvero il punto vita aderente sottolineava la silhouette, altresì lo scollo a giro e le braccia coperte sono state una scelta azzeccata. Meglio i capelli sciolti piuttosto che raccolti, mentre l’eyeliner e le ciglia finte hanno enfatizzato la bellezza dei suoi splendidi occhi.

Adele in Jenny Packham

Adele jewels

Adele Oscar

Adele-In-Burberry-2013-Oscars-Performance

Altro discorso per l’abito indossato alla premiazione dei Grammy Awards il 10 febbraio scorso, stampa floreale nei toni del rosa e del rosso per un abito al ginocchio con gonna a ruota firmato Velentino. La fantasia e i colori non sono proprio i più adatti ad una ragazza rotondetta, tinte unite e nuances scure avrebbero snellito la silhouette.

Adele Grammy

Credits: redcarpet-fashionawards.com, filab.com.br, movies.yahoo.com,  knoxnews.com

english version

Annunci

2 pensieri su “Adele, Oscar 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: