Fashion inspiration| Tessuti senza tempo: tweed, pied-de-poule, principe di Galles & C.

 

Antonio Berardi, Autumn-Winter 2014

Antonio Berardi, Autumn-Winter 2014

Tessuti senza tempo, così amo definirli, sono quelle stoffe frutto dell’alternanza di piccoli puntini, fili o righe, bianchi e neri che compongono fantasie discrete, un evergreen adatto a molte occasioni nonché un investimento per il guardaroba. Se nella scorsa primavera il binomio bianco e nero ha avuto grande successo, anche se si trattava di accostamenti a grandi campi, quest’inverno ha visto il trionfo di piccole fantasie black and white. Tessuti classici, un tempo considerati esclusivamente maschili, sono ora rivisitati, trattati con leggerezza e femminilità. Il tweed, il principe di Galles, il pied de poule o lo spigato, si rinnovano, grazie a nuove proporzioni e drappeggi, che rendono nobili tessuti un tempo considerati “grezzi”.

Ora si ingentiliscono e danno vita a completi bon ton, Dolce & Gabbana ad esempio li ha utilizzati per tailleur con giacca avvitata, abbottonatura nascosta e gonna a matita che copre il ginocchio. L’allure maschile traspare da piccoli particolari che alcuni stilisti hanno proposto, come la cravatta, il gilet, o la giacca di taglio sartoriale, ma le linee sono assolutamente femminili, studiate per mettere in risalto la silhouette, con punti vita sottolineati dalla cintura. I dettagli sono forti, come lunghi guanti o tronchetti dal tacco vertiginoso, che enfatizzano le forme femminili, all’insegna di una rinnovata eleganza che strizza l’occhio agli anni cinquanta. La raffinatezza che contraddistingue da sempre la maison Dior, si esprime attraverso cappotti doubleface, stretti in vita, con gonna a ruota, o con aderenti corpetti, dagli inediti tessuti pied de poule, perfetti se abbinati a morbidi pantaloni con piega. Protagonista dunque l’alternanza di piccoli puntini o fili bianchi e neri che compongono fantasie discrete, senza tempo, ecco perché l’acquisto di un capo realizzato con questi tessuti (meglio un completo che potrete “spezzare”), rappresenta un evergreen, adatto a moltissime occasioni, dunque investimento per il futuro.

english version“>

 

Antonio Berardi, Autumn-Winter 2014

Antonio Berardi, Autumn-Winter 2014

 

Calvin Klein, Autumn-Winter 2014

Calvin Klein, Autumn-Winter 2014

 

Chanel, Autumn-Winter 2014

Chanel, Autumn-Winter 2014

 

Chanel, Autumn-Winter 2014

Chanel, Autumn-Winter 2014

 

Cividini, Autumn-Winter 2014

Cividini, Autumn-Winter 2014

 

Cividini, Autumn-Winter 2014

Cividini, Autumn-Winter 2014

 

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

 

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

 

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

Dolce&Gabbana, Autumn-Winter 2014

 

Nina Ricci, Autumn-Winter 2014

Nina Ricci, Autumn-Winter 2014

 

Nina Ricci, Autumn-Winter 2014

Nina Ricci, Autumn-Winter 2014

 

Christian Dior, Autumn-Winter 2014

Christian Dior, Autumn-Winter 2014

 

Christian Dior Sketch, Autumn-Winter 2014

Christian Dior Sketch, Autumn-Winter 2014

 

Christian Dior, Autumn-Winter 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: